Lenti a contatto morbide | CANDI & BAREZZI Ottici in Parma Fidenza Collecchio

Lenti a contatto morbide | CANDI & BAREZZI Ottici in Parma

Non esiste una lente a contatto ideale che si comporti meglio delle altre. E quindi ogni portatore deve essere considerato singolarmente. Cercando di far coincidere le sue caratteristiche, esigenze ed aspettative con le proprietà delle diverse lenti che si hanno a disposizione.

È quindi indispensabile che ci si affidi ad un valido contattologo. Con una appropriata conoscenza di base delle proprietà chimico-fisiche dei materiali utilizzati. E delle tecniche impiegate nella pratica clinica.

Esistono tantissime tipologia di lenti morbide presenti sul mercato. Le differenze risiedono nel tempo di utilizzo, nel materiale e nella geometria (curvatura e diametro).

Le lenti a contatto per gli over 40

La presbiopia non è un difetto visivo. Bensì una riduzione fisiologica della capacità accomodativa del cristallino. Che si manifesta in genere dopo i 40/43 anni di età. Ed è caratterizzata da una ridotta messa a fuoco degli oggetti a distanza ravvicinata.

La presbiopia si manifesta ad età diverse al variare della latitudine. Più si è vicini all’equatore prima si presenta. Le così dette “lenti da vicino” diventano necessarie a 40 anni in Grecia e in Medio Oriente. A 42/43 anni in Italia e a 48 anni in Svezia.

Anche a questa esigenza visiva, le lenti a contatto sono in grado di dare una risposta. Fornendo un valido supporto per affrontare una situazione che può mettere in difficoltà anche chi, fino a quel momento, non aveva avuto bisogno di nessun ausilio visivo.

Le lenti a contatto multifocali sono disponibili sia rigide/gas-permeabili che morbide. Sono dette a “visione alternata” se presentano due zone distinte (una per la visione da lontano e l’altra per quella da vicino) utilizzate dal portatore alternativamente, secondo le necessità visive. Mentre vengono definite a “visione simultanea” se permettono di focalizzare in modo simultaneo sia le immagini lontane che quelle vicine (sarà poi l’utilizzatore a scegliere a quali prestare attenzione).

Consigliate agli sportivi

Comode per lo sport, consigliate per la perfetta visione periferica, le LAC sono le piccole compagne ideali per chi vuol vivere l’attività fisica in piena libertà.

 

CHIAMA ORA OTTICA BAREZZI

CHIAMA ORA OTTICA CANDI

SCRIVICI UNA MAIL

× Chatta Ora su Whatsapp